Dare Change

nessun commento

Ciao a tutti dopo circa un mese ritorno sul pezzo a scrivere, il tempo è trascorso molto velocemente e sono arrivato alla fine dell’anno accorgendomi che ne sono successe molte.  Sono trascorsi 9 mesi da quando un amico mi ha stimolato a scrivere; ed io quasi scherzando ho iniziato inspirato più dalla necessità di far sentire la mia voce, le mie emozioni i miei pensieri a chi non mi ascoltava che dalla voglia di creare un blog. Ora invece scorrendo i vari post mi ritrovo un pezzo di vita quà ed accidenti se è importante ed è bella……alla faccia di chi non mi ha ascoltato e che probabilmente non lo farà mai ed alla faccia di chi invece non solo mi ha ascoltato ma è andato pure avanti e di brutto….GRAZIE FRANCESCO.

Stasera raccogliendo le idee ho cercato di rivivere l’anno e mi sono impegnato a  trovare una parola chiave di tutto ciò; delle situazioni ed dei momenti che quest’anno mi hanno insegnato molto e fatto crescere e spero reso una persona migliore. Ho trovato la parola è COMUNICARE !! e voi direte che c’entra con il titolo del post “DARE CHANGE”. Amici c’entra è come. Scusate non ho tradotto in italiano  la frase che significa “osare il cambiamento” ma non volevo stavolgere il finale.  Eh si COMUNICARE credo che sia la parola giusta perchè quest’anno in qualsiasi momento lei è entrata violentemente.

Ho comunicato molto con me stesso quando solo mi sono buttato nel deserto ed iniziando a guardare dentro di me,  mi sono accorto che in realtà avevo iniziato a comunicare con tante persone , avevo iniziato ad intercettare emozioni, segnali, ad interpretare situazioni ed a capire ed avere chiare tante cose.

Ho comunicato con chi mi vuole bene: la famiglia, gli amici e chi mi è stato vicino. Non mi sono più tenuto dentro le mie delusioni, le mie insoddisfazioni, le mie paure, le mie parole ed i miei pensieri. Ho osato , ammettendo a me stesso e non combattendo con me stesso che avevo bisogno di aiuto, di parlare e che ero in difficoltà ed ho scoperto grandi valori e grandi tesori.

Ho comunicato la mia fiducia, la mia esperienza, la mia felicità a chi aveva paura ad affrontare nuove sfide e mi sono accorto che ci sono grandi soddisfazioni ed una luce pura, forte, viva e bella in ognuno di noi.

Ho cercato di comunicare in tutti i modi e di farmi ascoltare con chi non lo voleva fare e mi stavo distruggendo. Ho comunicato me stesso senza dire una parola a chi voleva conoscermi e mi sono sentito vivo e felice. Sono contento di poter scrivere questa sera perchè posso parlare a tutti voi e dire che restare in silenzio con voi stessi aiuta a comunicare con gli altri ed a non aver paura di uscire; ma se non lo fate o almeno non ci provate non sarete felici e vi sentirete sempre più soli.

“La felicità è là fuori ed è per tutti coloro che osano sognare” – Susan Boyle (Winner of Britain’s got Talent). Buon Natale ed un Fantastico 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.